Powered by

News

Bilancio Sociale 2023

La redazione del bilancio sociale permette a ProgettAzione Cooperativa Sociale di affiancare al “tradizionale” bilancio di esercizio, uno strumento di rendicontazione che fornisce una valutazione pluridimensionale (non solo economica, ma anche sociale ed ambientale) del valore creato dalla cooperativa

https://www.cooperativaprogettazione.it/bilancio-sociale/

Teleassistenza da remoto. Come applicare i sistemi della telemedicina al “sociale”.

Teleassistenza da remoto. Come applicare i sistemi della telemedicina al “sociale”.

La teleassistenza consente di fornire sopporti a distanza a persone che hanno bisogno di assistenza sociale, ma che stanno sviluppando autonomie, non possono o preferiscono evitare incontri di persona.
Questo tipo di assistenza viene fornita tramite la tecnologia delle comunicazioni, come telefoni, computer o dispositivi mobili.
La teleassistenza può essere utilizzata in vari contesti, tra cui il supporto alle persone fragili, l’assistenza agli anziani, l’assistenza domiciliare, l’istruzione a distanza e l’assistenza tecnica. Ad esempio, nel supporto domiciliare, la teleassistenza consente agli operatori di consultare le persone a distanza, monitorare le loro attività e fornire raccomandazioni e supporti senza la necessità di presenza presso l’abitazione della persona assistita.

Ictus, la solitudine del ritorno a casa. Assistenza specifica per il “post-ospedale”

Ictus, la solitudine del ritorno a casa. Assistenza specifica per il “post-ospedale”

Sempre forte la necessità di percorsi integrati tra le strutture ospedaliere del primo ricovero, della riabilitazione e dell’accompagnamento al rientro sociale. Obbiettivo da perseguire resta sempre l’integrazione sociale, i rapporti esterni alla famiglia e un progetto di vita che tenga conto delle nuove disabilità.
La filiera dei servizi della Cooperativa ProgettAzione.

Adolescenti disabili e post-covid: invecchiamento cerebrale precoce

Adolescenti disabili e post-covid: invecchiamento cerebrale precoce

Adolescenti, disabili e post-covid invecchiamento cerebrale
Le evidenze cliniche dimostrano che la pandemia ha avuto effetti sconvolgenti sul cervello degli adolescenti con difficoltà cognitivo-relazionale. Gli studi di neuroimaging mostrano che il funzionamento cerebrale è simile a quello degli adolescenti vittime di violenza.
In un piccolo studio supportato dal National Institute of Mental Health (NIMH), i ricercatori hanno scoperto che i cervelli degli adolescenti sembravano invecchiati in media di circa 3 anni durante i soli 10 mesi della pandemia. Questo effetto suggerisce azioni e iniziative dedicate allo sviluppo cognitivo di adolescenti e giovani adulti.

Insieme, a tavola, con la disfagia: il gruppo AMA si consolida con il Contributo della Fondazione Istituti Educativi

Insieme, a tavola, con la disfagia: il gruppo AMA si consolida con il Contributo della Fondazione Istituti Educativi

Con il contributo della Fondazione Istituti educativi
Si consolida il Gruppo di Auto Mutuo Aiuto disfagia: uno “spazio” d’incontro gratuito in cui le persone, supportate da un facilitatore, si scambiano informazioni e possono ricevere o dare supporto. Per chi fosse interessato a partecipare o volesse avere maggiori informazioni può contattare il facilitatore Sig. Giuseppe Morosini all’indirizzo mail giuseppe.morosini@gruppoin.org

Dimissioni protette, post-ospedale e reinserimento sociale

Dimissioni protette, post-ospedale e reinserimento sociale

Perché serve coordinare le cure post ospedaliere? Abbiamo piani di dimissione coordinati Sanitario-sociale? Il case management esiste?, Quale vera integrazione dei servizi, o contatti reali fra ospedale e servizi del territorio?
E, nel frattempo, famiglie disorientate e Sevizi impreparati!

Ritardo di linguaggio nel bambino di età inferiore ai 36 mesi: un aiuto dalla logopedia

Ritardo di linguaggio nel bambino di età inferiore ai 36 mesi: un aiuto dalla logopedia

Ritardo di linguaggio nel bambino: e’ possibile affidarsi ad un logopedista anche verso i 24 mesi del bambino (o prima in caso di presenza di importanti difficoltà) per un consulto e un eventuale monitoraggio nel tempo. Presso i Centri RicreAzione sono a disposizione Logopedista, Neuropsichiatra infantile, Psicologo dell’infanzia

Palestra per la mente dal 18 aprile 2023

Palestra per la mente dal 18 aprile 2023

Palestra per la mente
Longevità e invecchiamento sono temi attuali ma per invecchiare in salute è importante prendersi cura anche della mente, non solo del corpo, allenare il cervello è fondamentale.
E’ ormai noto che il quadro demografico del nostro Paese è rappresentato da un aumento dell’età media di vita, associato ad un significativo rallentamento delle nuove nascite. Se tutto questo da una parte ci offre l’idea di poter vivere più a lungo, dobbiamo però considerare che non possiamo prenderci cura solo del nostro corpo, ma anche della nostra mente.