Powered by

Blog

Corso di formazione per IL REINSERIMENTO SOCIALE DOPO UN LESIONE CEREBRALE: Dall’assistenza post ospedaliera all’inclusione sociale

Il Progetto Riabilitativo di Inclusione Sociale dopo una Disabilità Acquisita dovuta a lesione celebrale, mette al centro dell’intervento la persona in funzione di un nuovo progetto di vita. Sono coinvolte tutte le risorse possibili: sanitarie, tecnologiche, comunicativo-relazionali e sociali, in una logica di recupero della massima autonomia possibile.

Questo presuppone interventi e specificità dell’apporto riabilitativo di medici, fisioterapisti, assistenti sociali, logopedisti, psicologi e educatori con l’attenta “regia” del Case Manager.  Un’equipe professionale trasversale con  competenze e conoscenze funzionali ad accompagnare la persona e la famiglia nel nuovo progetto di inclusione sociale.

OBIETTIVI FORMATIVI

Offrire una visione articolata delle implicazioni sanitarie, sociali e psicologiche e sociale dei percorsi di inclusione sociale dopo un grave evento invalidante e/o una lesione cerebrale. Riflettere sugli aspetti etici deontologici e metodologici sottesi alle situazioni complesse.

METODOLOGIA

L’incontro prevede la presenza di gruppo composito di professionalità per facilitare il confronto, contributi teorici accompagnati da situazioni  esemplificative e discussione in plenaria.

 PROGRAMMA – Si prevedono 2 incontri di 4 ore sui temi:

  • Epidemologia delle Lesioni cerebrali e criticità dei percorsi dopo fase post-acuta. Cenni sulla normativa nazionale e regionale in merito alla presa in carico del paziente con cerebrolesione acquisita. Articolazione funzionale delle professioni coinvolte nei percorsi necessari per la globalità del progetto riabilitativo;
  • Brevi descrizioni delle conseguenze dei danni cognitivo-comportamentali nell’identità individuale della persona e nella narrazione del suo sistema familiare. Facilitazione nell’attivazione delle risorse psichiche di un sistema familiare adatte all’attiva adesione al progetto riabilitativo e all’elaborazione dell’esperienza traumatica;
  • Il ruolo attivo delle professioni sociali, la rete e la regia del Progetto di vita;
  • Percorsi e possibilità della persona di ricostruire un’identità professionale dopo una grave cerebrolesione.

Il corso si terrà se sarà raggiunto il numero di 10 iscritti. I corsi possono essere realizzati presso la sede dell’Ente richiedente. Possono essere richiesti crediti FCOAS per Assistenti sociali.

Per preventivi, informazioni e approfondimenti: f.giazzi@formazionesocialeclinica.it  –  formazione@cooperativaprogettazione.it  oppure telefona al numero 335/6466346

Clicca qui per scaricare il PDF

Visita il sito —->> http://www.formazionesocialeclinica.it/

Share Button