Powered by

Separazioni ad alta conflittualità – da ottobre 2021 a febbraio 2022

SEPARAZIONI AD ALTA CONFLITTUALITA’

Supervisione ed accompagnamento alla sperimentazione

Da ottobre 2021 a febbraio 2022

Presentazione Costi e PagamentiProgramma

Il percorso è destinato a terapeuti ed operatori che lavorano in servizi di tutela minori e centri dedicati al lavoro con le famiglie, che abbiano partecipato alla formazione “servizi sociali e separazioni conflittuali”.  La formazione citata è stata focalizzata sul trattamento delle famiglie conflittuali ispirata al metodo No Kids in the Middle (NKM), come primo momento di sensibilizzazione e condivisione dei principi cardine.

Il percorso prevede l’applicazione di alcune modalità di intervento su affondi tematici quali:

  1. Coppie conflittuali

Le principali difficoltà emotive e le trappole relazionali nel lavoro con le coppie conflittuali.

      2. Network meeting: lavoro con la rete

Coinvolgere la rete in tutte le fasi del lavoro con i genitori, sia con rete di professionisti che con rete informale di supporto alla famiglia

     3. Lavoro con i bambini

Modalità di coinvolgimento attivo dei bambini in diverse età possibili con strumenti adeguati finalizzate alla detriangolazione e favorire la costruzione di una narrazione più condivisa della storia familiare.

  1. Restituzione

L’incontro sarà centrato sulla restituzione di quanto sperimentato nel percorso attraverso la supervisione/formazione.

 

DESTINATARI

Il corso è rivolto a terapeuti ed operatori che lavorano nei servizi di tutela e nei centri dedicati al lavoro con le famiglie che abbiano partecipato a uno dei due percorsi formativi “Separazioni ad alta conflittualità”.

 

METODOLOGIA

La metodologia sarà di tipo attivo e partecipativo. Gli incontri avverranno in presenza per favorire lo scambio e il confronto reciproco.

Le sessioni si svolgeranno a distanza di un mese per permettere ai partecipanti di sperimentare le metodologie proposte e lavorare attivamente con il gruppo.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il percorso di pone come completamento della prima fase, accompagnando gli operatori nel “fare” e dunque nella pratica quotidiana del lavoro nei servizi psicosociali.

 

INFORMAZIONI

Il corso verrà realizzato dalle 9:30 alle 13:30 presso l’aula dell’Opera S. Vincenzo in Via Copernico, 5 a Milano nei seguenti giorni:

  • 15 ottobre 2021
  • 12 novembre 2021
  • 14 gennaio 2022
  • 18 febbraio 2022

Il costo per la partecipazione è di €250 e si ricorda che è necessario avere il Green Pass.

Sono stati richiesti al CROAS i crediti formativi per gli assistenti sociali

 

RELATORI

Riccardo Canova: Medico psichiatra, psicoterapeuta, attualmente supervisore per la Terapia Multi-Familiare (MFT) e Multi-coppia (No Kids in The Middle) e interventi di Psicologia della Resistenza Non Violenta (NVR). Ha svolto attività di giudice onorario presso il TM di Milano. Svolge attività di formazione e supervisione di operatori dei servizi territoriali.

Margherita GallinaAssistente sociale nei servizi di tutela minori, si è occupata di progettazione di servizi per l’infanzia e l’adolescenza. Attualmente è formatrice e supervisore di operatori sociali e sanitari e docente a contratto dell’Università Milano-Bicocca.

Francesca Liguori: Psicologa psicoterapeuta sistemica relazionale, attualmente collabora USSM per intervento di gruppo per genitori di minori autori di reato,  si occupa di interventi di sostegno e psicoterapia di individui, coppie e famiglie e di conduzione di gruppi di genitori separati e loro figli.

 

La partecipazione al percorso formativo è di €250.

Per scaricare il programma del corso clicca qui: Separazioni ad alta conflittualità 

PER ISCRIVERSI AL CORSO:

Compilare il seguente modulo in tutte le sue parti.

Prima di procedere al pagamento della quota di partecipazione indicata, si chiede di attendere conferma tramite mail dell’effettiva realizzazione del corso per raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

ATTENZIONE: Vanno compilati tutti i campi, compresi tutti quelli relativi alla fatturazione, basta inserire un numero o una lettera altrimenti il portale non permette di concludere l’iscrizione.

Chi, una volta iscritto, non parteciperà al corso, consideri che:

– avvisando con almeno 7 giorni di anticipo, potrà usufruire della quota versata per partecipare ad un altro evento formativo di ProgettAzione scelto fra quelli di successiva programmazione;

– avvisando con meno di 7 giorni di anticipo, darà motivo a Cooperativa ProgettAzione di trattenere comunque la quota versata.

    Richiedente

    Provincia

    Professione

    Ente di appartenenza


    Intestazione e C.F. o P.IVA per la fatturazione:




    [/tab] [/tabs]
    Share Button