Powered by

Gli operatori e il rapporto con il rischio – webinar 02 luglio 2020

Webinar formativo

GLI OPERATORI E IL RAPPORTO CON IL RISCHIO

Giovedì 02 luglio 2020

Presentazione Costi e PagamentiProgramma

Il compito degli operatori è reso a volte ancor più complesso in presenza di interessi in apparente o evidente contrasto: coppie che si separano, provvedimenti dell’Autorità giudiziaria nei confronti dei figli, che possono produrre anche tensioni e contrapposizioni anche tra professionisti e utenti e gli avvocati che li rappresentano. Privacy, accesso agli atti, segreto d’ufficio e segreto professionale nei servizi della Pubblica Amministrazione sono norme che se ben conosciute ed applicate tutelano entrambi.

Il rischio non ha solo una connotazione negativa, occorre sapersi far carico del disagio degli utenti senza farsene travolgere e neppure difendersi con il distacco. Il corso propone alcuni strumenti e strategie utili a fronteggiare queste situazioni.

 

PROGRAMMA

  • Il nuovo codice deontologico degli assistenti sociali in vigore dal 01 giugno 2020.
  • Responsabilità e obblighi nelle situazione di rischio.
  • La percezione e valutazione del rischio delle persone e degli operatori.

 

METODOLOGIA

Vengono presentati contributi teorici accompagnati da situazioni esplicative e discussioni in plenaria. Il webinar prevede la presenza di massimo 40 persone al fine di facilitare il confronto.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Offrire una visione articolata delle implicazioni sociali e psicologiche delle diverse esperienze. Riflettere sugli aspetti etici, deontologici e metodologici delle situazioni complesse.

 

INFORMAZIONI

Il webinar, che verrà attivato con un numero minimo di 15 iscritti, si terrà giovedì 02 Luglio 2020 dalle 9:30 alle 12:30, alla presenza dei docenti sotto indicati, attraverso piattaforma GOOGLE MEET (in seguito all’iscrizione e al pagamento verranno inviate tutte le indicazioni per potersi collegare).

La quota per la partecipazione è di €40,00 onnicomprensivi.

Per la frequenza al corso sono stati richiesti al CROAS Lombardia i crediti formativi e deontologici per gli assistenti sociali.

 

DOCENTI

Margherita Gallinaassistente sociale specialista. Ha lavorato nel territorio del Comune di Milano, come assistente sociale e coordinatore di servizi materno-infantili. Responsabile per la Provincia di Milano del Piano Territoriale della L. 285/97. Ha ideato e realizzato servizi sperimentali a favore d’infanzia ed adolescenza. Docente a contratto presso l’Università Milano Bicocca nel corso di Servizio sociale. H esperienza di supervisione e formazione di operatori dei servizi di Tutela minori.

Sergio Premoli: Specialista in Psicologia, Psicoterapeuta e Psicoanalista. Collabora alle attività e alle iniziative de La Pratica Freudiana di Milano. Ha lavorato nel campo della Psicologia scolastica e nei Consultori familiari pubblici e privati. Ha svolto un’attività didattica pluriennale di Psicologia dell’età evolutiva presso la Scuola per Operatori Sociali del Comune di Milano e, in seguito, presso l’Università di Milano Bicocca.

 

Il pagamento va effettuato con bonifico bancario, specificando il titolo del corso, da effettuarsi all’atto della conferma dell’iscrizione a:

Progettazione C. Sociale – BCC Sorisole e Lepreno, Bergamo – IT42A0886911102000000000143

L’ISCRIZIONE SARA’ CONSIDERATA VALIDA ALL’ATTO DEL PAGAMENTO E LA FATTURA SARA’ INVIATA SUCCESSIVAMENTE.

Per scaricare il programma del corso clicca qui: Gli operatori e il rapporto con il rischio

PER ISCRIVERSI AL CORSO:

Compilare il seguente modulo in tutte le sue parti.

Prima di procedere al pagamento della quota di partecipazione indicata, si chiede di attendere conferma tramite mail dell’effettiva realizzazione del corso per raggiungimento del numero minimo di partecipanti. In caso di impossibilità a partecipare, chiediamo cortesemente di avvisare tempestivamente, così da dare modo alle persone in lista d’attesa di usufruire del posto liberatosi.

ATTENZIONE: Vanno compilati tutti i campi, compresi tutti quelli relativi alla fatturazione, basta inserire un numero o una lettera altrimenti il portale non permette di concludere l’iscrizione.

Chi, una volta iscritto, non parteciperà al corso, consideri che:

– avvisando con almeno 7 giorni di anticipo, potrà usufruire della quota versata per partecipare ad un altro evento formativo di Progettazione scelto fra quelli di successiva programmazione;

– avvisando con meno di 7 giorni di anticipo, darà motivo a “Progettazione” di trattenere comunque la quota versata.

Richiedente

Provincia

Professione

Ente di appartenenza


Intestazione e C.F. o P.IVA per la fatturazione:




[/tab] [/tabs]
Share Button