Powered by

Generazione Z e pandemia – 22.09.2022

GENERAZIONE Z E PANDEMIA: CHI PENSA A LORO?

Incontro gratuito

Giovani tra i 18 e 25 anni: una fascia di popolazione nascosta, considerata (secondo convenienza) in grado di superare in autonomia le difficoltà della pandemia o additata come vacanziera o irresponsabile. Ma come vivono il Covid-19 e il post pandemia? Certamente preoccupati da un futuro mai così incerto. Da una condizione complessa che si è accumulata a difficoltà radicate, come la disoccupazione giovanile e il numero dei NEET.

L’incontro vuole aprire un confronto su questi temi coinvolgendo direttamente i giovani, con l’obiettivo di raccogliere eventuali bisogni e costruire azioni concrete.

Un incontro che si inserisce all’interno di un progetto finanziato dalla Fondazione della Comunità Bergamasca e che vede coinvolta anche l’Università degli Studi di Bergamo.

 

OBIETTIVI

Sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema legato al futuro dei giovani tra i 18 e i 25 anni. Raccogliere bisogni e indicazioni per la costruzione di azioni che coinvolgono o supportano questi giovani.

Per visionare e scaricare il volantino clicca qui Generazione Z

 

RELATORI

Giuseppe Morosini: counselor ad indirizzo transazionale/rogersiano, da diversi anni propone attività formative sull’ascolto e sulla relazione d’aiuto. E’ presidente di ProgettAzione e responsabile delle risorse umane per il GruppoIN.  Collabora con diversi enti del territorio conducendo attività formative sui temi dell’ascolto, della relazione d’aiuto, del conflitto e della capacità di lavorare in gruppo.

 

INFORMAZIONI

L’incontro, aperto a giovani ed adulti, verrà realizzato giovedì 22.09.2022 dalle 21:00 alle 22:30 presso la Sala “Vincenzo Signori” (scuola secondaria) in via Giardini, 6 a Pedrengo (BG).

La partecipazione è gratuita previa iscrizione al seguente link: https://forms.gle/pQfsUSeuj4NnZt456

Verrà rilasciato attestato di partecipazione in seguito alla compilazione del questionario di gradimento che verrà inviato online in seguito alla realizzazione dell’incontro.

Share Button