Powered by

PIANIFICAZIONE DELLECURE NEL FINE VITA 16.11.2022

     

                  in collaborazione con

 

organizza il 16 novembre 2022 dalle 9:30 alle 11:30 il webinar

PIANIFICAZIONE DELLE CURE NEL FINE VITA

Presentazione Costi e PagamentiProgramma

La pianificazione condivisa delle cure deve essere partecipata tra curante e curato per dare la possibilità individuale di prendere decisioni consapevoli riguardo alle questioni personali nel rispetto del principio di autonomia.

La svolta delle cure si ha dal momento in cui si identifica la capacità della persona di prendere decisioni in ordine alla propria esistenza.

Il consenso dell’interessato è fondamento della relazione terapeutica; le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) sono gli strumenti che ripristinano il dialogo tra medico e malato; narrazione ascolto empatia e dialogo sono momenti imprescindibili di questo percorso.

 

DESTINATARI

Il webinar è rivolto non solo ad assistenti sociali, ma a tutti gli operatori sociali e sanitari che operano in servizi che affrontano questo particolare compito delle cure nel fine vita.

 

METODOLOGIA

Alla luce di esperienze e casi concreti proposti dalla relatrice, verranno presentate buone prassi e metodologie di lavoro che individuano e facilitano il compito degli operatori sociali e sanitari in questo particolare compito. Verranno, inoltre, presentate slide e dato spazio a domande da parte dei partecipanti.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del webinar è fornire informazioni su come affrontare in modo razionale le cure nel fine vita, momento delicato e difficile per qualsiasi persona ed operatore. Verrà esplicitato come il dialogo la comunicazione e la narrazione debbano diventare in modo vincolante una buona prassi in questi momenti particolari.

Il webinar, oltre ad affrontare le implicazioni mediche, presenterà anche considerazioni di tipo bioetico, inerenti le questioni morali e gli aspetti giuridici correlati a tali scenari.

 

INFORMAZIONI

Il webinar verrà realizzato mercoledì 16 novembre 2022 dalle 9:30 alle 11:30 attraverso l’utilizzo della piattaforma Google Meet (il link attraverso il quale potersi collegare verrà inviato il giorno stesso).

Il costo per la partecipazione è di €40. Si avvisa che il webinar verrà realizzato al raggiungimento del numero minimo di iscritti che è 17.

Alle assistenti sociali verranno riconosciuti dal CNOAS 1 credit0 formativo e 1 credito deontologico.

 

RELATORI

Lucia Galvagni: laureata in Filosofia e addottorata in Bioetica presso la Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Genova, è ricercatrice presso la Fondazione Bruno Kessler (FBK) di Trento. Ha conseguito un master di 2° livello in “Ethique, santé et institutions” presso l’Université catholique de Lille (Francia). Si occupa di bioetica, etica clinica e filosofia della medicina: i suoi interessi e argomenti di ricerca riguardano in particolare l’etica e la genetica, l’etica e la medicina narrativa, i comitati etici e le consulenze etiche.

 

La partecipazione al percorso formativo è di €40.

Prima di effettuare il pagamento attendere mail di confermo relativo al raggiungimento del numero minimo di iscritti e alla conseguente realizzazione del webinar.

Per il pagamento effettuare bonifico a ProgettAzione Cooperativa Sociale Onlus indicando nella causale cognome, nome e corso a cui si è iscritti.

IBAN: IT 42 A 08869 11102 000 000 000 143 – BCC Bergamo e Valli

 

Per scaricare il programma del corso clicca qui: Pianificazione delle cure nel fine vita

PER ISCRIVERSI AL CORSO:

Compilare il seguente modulo in tutte le sue parti.

Prima di procedere al pagamento della quota di partecipazione indicata, si chiede di attendere conferma tramite mail dell’effettiva realizzazione del corso per raggiungimento del numero minimo di partecipanti.

ATTENZIONE: Vanno compilati tutti i campi, compresi tutti quelli relativi alla fatturazione, basta inserire un numero o una lettera altrimenti il portale non permette di concludere l’iscrizione.

Chi, una volta iscritto, non parteciperà al corso, consideri che:

– avvisando con almeno 7 giorni di anticipo, potrà usufruire della quota versata per partecipare ad un altro evento formativo di ProgettAzione scelto fra quelli di successiva programmazione;

– avvisando con meno di 7 giorni di anticipo, darà motivo a Cooperativa ProgettAzione di trattenere comunque la quota versata.

    Richiedente

    Provincia

    Professione

    Ente di appartenenza


    Intestazione e C.F. o P.IVA per la fatturazione:




    [/tab] [/tabs]
    Share Button