Powered by

Blog

Supervisione per Assistenti sociali ed Equipe multiprofessionali

La Supervisione per Assistenti sociali ed Equipe multiprofessionali, è un servizio di Progettazione, ampiamente sperimentato, che, spesso riprendendo il lavoro formativo in aula, diventa strumento di lavoro e fornisce all’assistente sociale supporti nel rapporto con l’utente, sugli effetti degli interventi e su aspetti metodologici.

ProgettAzione, che da alcuni anni promuove il ciclo di specializzazione “Le nuove sfide dell’adolescenza” e il ciclo “Tutela dei minori e della famiglia”, prevede la possibilità di un percorso di riflessione e ricerca attorno a questi temi, attraverso l’offerta di supervisione in gruppo sulle situazioni in carico agli operatori e ai professionisti.

L’argomento della tutela dei minori esige un’elevata competenza specialistica, nella conoscenza della normativa e nell’individuazione degli interventi.

Ciascuna situazione, inoltre, richiede capacità rinnovate di lettura e di formulazione del progetto di recupero dell’equilibrio familiare.

La Supervisione per assistenti sociali ed Equipe multiprofessionali, intesa come strumento di lavoro, si presta a favorire una riflessione sia in merito alla relazione instaurata con il bambino, con l’adolescente e con la sua famiglia, sia sugli effetti connessi agli interventi messi in atto, sia sugli aspetti metodologici clinici e sociali di cui tener conto.   Gli assistenti e gli operatori sociali sono innanzitutto esseri umani, e come tali si trovano a mettere in causa la propria soggettività nel rapporto con l’assistito.

In particolare il lavoro con famiglie in difficoltà pone l’assistente sociale in diverse questioni difficoltose a seconda della situazione, in vista del recupero dell’equilibrio famigliare.

Il gruppo di supervisione, aperto ad un massimo di 15 partecipanti, è aperto ad assistenti sociali, psicologi, educatori ed avvocati.

Il gruppo è condotto da un Assistente sociale specializzato e da uno psicoterapeuta. Viene inoltre data la possibilità, qualora risultasse necessario, di programmare una consulenza giuridica per particolari situazioni. Il gruppo di lavoro propone un contributo teorico metodologico e clinico partendo proprio dalle situazioni e riflessioni portate dai partecipanti.

Ogni annualità può prevedere un incontro al mese di 2/3 ore c/o sede da definire. E’ prevista la supervisione di equipe territoriali.

Per ulteriori informazioni:
Tel: 035.657351
Fax: 035.5684608
formazione@cooperativaprogettazione.it

Per approfondimenti:
http://www.formazionesocialeclinica.it/la-proposta-teorica/supervisione-assitenti-sociali/

Supervisione assistenti sociali

Supervisione assistenti sociali

Share Button