Powered by

Blog

3.400 ore di mediazione culturale, 60 mediatori e facilitatori linguistici, 36 lingue parlate.

I numeri di 1 anno di lavoro di Mediazione Culturale e Sociale della Cooperativa Progettazione, dove accoglienza e integrazione si coniugano con lavoro e professionalità. Siamo nelle scuole, nei comuni, sui territori della provincia, in grado di comunicare in 36 lingue. E si può fare di più!

Un lavoro iniziato 10 anni fa in collaborazione con l’Associazione L’Arcobaleno. Oggi 60 mediatori culturali e facilitatori linguistici sono in grado di comunicare in 36 lingue. Eccole:

Inglese, Youruba, Spagnolo, Ghanese, Francese, Tagalog, Punjabi, Portoghese, Hindi, Manding, Ucraino, Russo, Ungherese, Turco, Polacco, Togolese, Berbero, Bengalese, Armeno, Cinese, Arabo, Rumeno, Urdu, Somalo, Albanese, Wolof, Farsi, Cinese mandarino, Tedesco, Djoula, Bissa, Fujian, Ceco, Afgano, Banbara.

Lingue e competenze che consentono di realizzare interventi diversificati di gestione del rapporto con cittadini di lingua e cultura differenti. Sono quasi sempre di supporto ai servizi scolastici, sociali, territoriali, di tutela minori, socio-sanitari, ma anche al singolo ed alla famiglia migrante in tutti i suoi aspetti.

Parlare di integrazione significa innanzitutto collaborare e noi lo facciamo con una buona fetta delle Istituzioni e degli Enti che regolano la vita sociale della Provincia. Con l’Associazione di volontariato L’Arcobaleno ONLUS, l’Associazione Aiuto Donna di Bergamo, le Cooperative Sociali: Ruah, Namastè, Interculturando, Dos  Ankos, Nuove Prospettive, il Consorzio Fa, il Cesvi Bergamo e Agenzia per l’Integrazione, con il Consorzio Solco Città Aperta, l’Ats Bergamo  e le 3 Asst della provincia di Bergamo, con  il Comune di Bergamo e gli Ambiti territoriali  di Bergamo, Dalmine, Seriate, Grumello, Isola, Valcavallina, Val Imagna, Val Brembana, Alto Sebino, con i Cti di Bergamo, Seriate, Suisio, numerosi Istituti Comprensivi e istituzioni scolastiche in tutta  la provincia di Bergamo e a Milano con la Fondazione l’Aliante e l’Associazione Albatros.

La Cooperativa è iscritta al Registro Nazionale degli enti e delle associazioni che svolgono attività a favore dei cittadini stranieri con numero di iscrizione A/7001201 IIBG.

Per ogni approfondimento http://www.cooperativaprogettazione.it/ambiti-di-intervento/mediazione/

mediazione culturale

mediazione culturale

 

 

Share Button